domenica, Aprile 21, 2024

Calcio – In Sicilia si riparte col botto! Tanti derby in Eccellenza e Promozione

città calcio

 

Saranno stati smaltiti in tempo cenoni, panettoni e i dolciumi vari? Sarà il campo a darci queste indicazioni nel primo turno del 2024, che coincide con l’inizio del girone di ritorno in tutti i Campionati.

Partendo dalla Lega Pro, l’Acr Messina, Domenica al Franco Scoglio, affronterà l’Audace Cerignola, compagine che più di tutte ha pareggiato in questo torneo, 10 volte su 19. Ma ai biancoscudati, con un Rosafio in più, serve eccome la vittoria per togliersi dalle sabbie mobili.

Serie D scoppiettante nel primo turno dell’anno, con la capolista Trapani di scena nell’ostico catino del Ragusa; altro derby stavolta interno per l’inseguitore Siracusa, al De Simone contro il Canicattì. Turno interno anche per il Città di Sant’Agata, contro il Castrovillari in difficoltà; trasferta insidiosa per la Nuova Igea Virtus in terra catanese contro l’Acireale dell’ex Cicirello.

Scendendo in Eccellenza si parte col botto, con le messinesi che saranno chiamate a mettere in cascina fieno sin dalla prima settimana del nuovo anno. Tra le mura amiche, il Rocca Acquedolcese contro l’ostico Atletico Catania rinforzato; altro incrocio con una catanese per la Jonica che troverà al Bucolo il Mazzarrone. A chiudere le gare in casa, al Salmeri, il Milazzo in orbita Play Off, riceverà il blasonato Modica, terza forza del torneo. Due le trasferte per le restanti squadre messinesi, ed entrambe in terra ennese. La Messana contro la capolista Enna, mentre la Nebros farà visita alla Leonfortese.

Tanti i match da porre sotto i riflettori nel massimo torneo di Promozione, avvio d’anno in trasferta per le tre prime della classe. Il Città di Mistretta, si recherà al Ducezio contro il Città di Galati, là Rosmarino a Brolo contro l’ostica Nuova Rinascita, il Gioiosa a Barcellona in casa della Nuova Azzurra. In trasferta anche l’Aquila contro l’Atletico Messina in salute.

Santangiolese-San Fratello, Pro Mende-Aluntina e Lascari Cefalù-Valle del Mela chiudono il quadro del primo weekend di Gennaio.

Dulcis in fundo si apre con scontri di tutto rispetto il Campionato di Prima Categoria Girone B, anticipo di lusso Sabato a Brolo tra la Futura e la capolista Bagheria, il Sinagra , secondo, renderà visita al Villabate, derby elettrizzante a Gliaca tra la Nasitana e l’Orlandina, due incroci per le altre messinesi nel girone. La Sfarandina al Raimondi contro il Gangi, il Comprensorio invece riceverà al Vasi il Città di Petralia.

Sarà un rientro in grande stile, con i residui botti, pronti ad esplodere.

Facebook
Twitter
WhatsApp