martedì, Giugno 25, 2024

Emergenza neve, l’Anas impegnata anche sulle strade dei Nebrodi

Image3

Anas è stata impegnata a fronteggiare l’emergenza, sin dalla giornata di sabato, sia sulla propria rete che sulle strade provinciali e regionali, a seguito all’eccezionale nevicata che si è abbattuta sul versante orientale dell’isola.

In particolare hanno operato senza sosta i mezzi spazzaneve e spargisale sulle strade di propria competenza interessate dalle nevicate, in particolare le statali 116 “Randazzo-Capo d’Orlando”, 284 “Occidentale Etnea”, 288 “Di Aidone”, 289 “Di Cesarò”.

Anas si è anche prodigata per ripristinare la percorribilità lungo le strade non di propria competenza sul versante orientale dell’isola e, a tal fine, sono anche arrivati a supporto due mezzi dall’Anas della Calabria.

Nella mattinata di ieri, in particolare, i due mezzi provenienti dalla Calabria – una fresa e uno spazzaneve – insieme ai relativi operatori sono al lavoro sul versante sud dell’Etna, lungo la sp 92 che da Nicolosi giunge al Rifugio Sapienza.

Le squadre Anas locali, invece, sono impegnate sul versante est, per ripristinare la transitabilità sulla strada regionale “Mareneve” e su via Provenzana, che conducono agli impianti sciistici.

Facebook
Twitter
WhatsApp