venerdì, Febbraio 23, 2024
  • blank

Brolo – Domenica 18 dicembre la magia del presepe vivente nel suggestivo borgo medievale

brolo

E’ atteso per domani, domenica 18 dicembre, l’appuntamento certamente più suggestivo e coinvolgente del Natale brolese.

A partire dalle ore 16,00 e sino alle ore 20,00, si potrà assistere alla rappresentazione del Presepe Vivente lungo le vie del Borgo Storico. Il percorso prende il via dalla Villa Comunale, prosegue verso Piazza Due Palme e si immerge, quindi, nelle vie del Borgo: Via Manzoni, Via Umberto I, Via Vittorio Veneto, Piazza Sottocastello, Via Don Santo per concludersi a Piazza Castello, dove è insediata la Natività.

Una rappresentazione affascinante in una location attrattiva che ha richiesto un impegno importante da parte dell’Amministrazione Comunale e che coinvolto attivamente numerose Associazioni del territorio e tutti gli abitanti del Borgo.

“A nome dell’intera amministrazione – ha dichiarato il consigliere Nunziatina Decimo che insieme all’Architetto Marina Toppi ha coordinato l’allestimento del percorso – voglio ringraziare l’Associazione Carristi che ha raccolto il nostro invito a collaborare per l’allestimento di questa rappresentazione. Insieme a loro, voglio ringraziare le altre Associazioni che hanno voluto collaborare per la realizzazione di questo evento: l’Avis di Brolo, La Rosa Blu, Vivere la Speranza, Contrade Insieme, il Club Nautico, Madonnina dei Pescatori, l’Anspi Brolo, ma anche i Cavalieri di Orice. L’evento ha coinvolto anche il Coro Parrocchiale e l’Azione Cattolica, così come si avvale del supporto dell’Istituto comprensivo. Insomma, un appuntamento che ha visto l’entusiasta partecipazione di tante realtà del nostro territorio e non solo, così come caloroso è stato il supporto di tutti i residenti della zona del Castello che partecipano all’evento”.

Lungo il percorso sarà così possibile ammirare numerosi antichi mestieri, come ad esempio il ciabattino, il fabbro, il panettiere, i pescatori, le lavandaie, i ricottari e, seguendo gli zampognari, si potranno raggiungere i Re Magi che condurranno i visitatori a scoprire la Natività.

“La rievocazione del presepe possiede tutto il fascino che l’occasione richiede grazie alla location ideale data dai vicoli e dagli scorci del borgo mediale – dichiara il Sindaco Giuseppe Laccoto. Questa iniziativa si inserisce a pieno titolo nel percorso di valorizzazione del borgo storico che segue una progettualità attenta di riqualificazione. Tra l’altro, le manifestazioni organizzate in estate e nel periodo natalizio si inseriscono nel contesto dell’attività di promozione di una zona di grande fascino ed attrattiva che può e deve diventare cuore pulsante dell’economia turistica”.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp