giovedì, Dicembre 1, 2022

Tripi: crollo del muro del cimitero, perizia di variante e suppletiva

Muro crollato cimitero di Tripi

E’ stata approvata la perizia di variante e suppletiva dei lavori di ricostruzione del vecchio muro in pietrame del cimitero comunale nella frazione Casale di Tripi, redatta dal direttore dei lavori architetto Piero Lipari, per una spesa complessiva di 74.876,29 euro.

I lavori saranno eseguiti dalla ditta LI.FRA. COSTRUZIONI srl di Falcone. Per il muro del cimitero, crollato a seguito dell’alluvione del 5 e 6 dicembre 2020, l’amministrazione di Michele Lemmo ha programmato le indagini geologiche utili al visto del Genio Civile di Messina.

Quando si verificò l’alluvione venne giù il muro di contenimento, nel piazzale in fondo ai vialetti lato est e anche il terrapieno, trascinando con sé tombe e bare e Lemmo chiese, dopo la stima dei danni, lo stato di pubblica calamità.

Facebook
Twitter
WhatsApp