blank

Capo d’Orlando: dipendenti comunali in sciopero generale il 20 luglio

I dipendenti del comune di Capo d’Orlando continueranno lo stato di agitazione e da ora hanno indetto per il 20 luglio prossimo lo sciopero generale.

Si tratta di una drastica decisione adottata fino a quando non saranno pagati i mesi arretrati, marzo, aprile, maggio 2021 e con una proposta chiara, netta e definitiva. Questa mattina si sono riuniti ancora una volta in assemblea sindacale per cercare di dibattere sulla fastidiosa e continua problematica degli stipendi. Purtroppo non si sono registrate novità rilevanti per la risoluzione della delicata tematica, da qui la decisione dello sciopero deliberata a fine giornata, in attesa che l’amministrazione comunale proponga un piano serio per non incorrere sempre nel mancato pagamento degli stipendi che non consente nè ai lavoratori nè alle proprie famiglie di vivere dignitosamente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank