blank

Meteo: Pasqua con nuvole e calo termico. Sul Tirreno prevista pioggia a Pasquetta

Una Pasqua sotto il segno del lockdown nazionale e del maltempo. Questo attende la Sicilia che questa mattina si è svegliata con qualche nube e nelle prossime ore dovrà salutare l’anticiclone africano che nei giorni scorsi ha regalato all’Isola giornate da primavera inoltrata. Il lungo weekend di Pasqua sarà contrassegnato da un cambio delle condizioni meteo, che porterà verso un calo delle temperature ed un clima decisamente più invernale. Già da oggi, infatti, è previsto l’arrivo di correnti più fredde sull’arco alpino e alto Adriatico, che scorreranno lungo il bordo orientale dell’alta pressione presente sull’Europa centro-occidentale. Giungono, intanto,  anche correnti umide dai quadranti sud-occidentali sul Sud della Penisola.

Secondo le previsioni degli esperti del centro meteorologico siciliano, oggi si registrerà il picco della fase mite in Sicilia, con venti di scirocco e temperature che supereranno i +20°/22 °C; il tutto accompagnato dalla presenza di pulviscolo sahariano che renderà il cielo lattiginoso e da nubi medio-alte.

Da domani, domenica di Pasqua, drastico cambio della situazione, con l’ingresso di venti moderati di maestrale che porteranno un calo delle temperature ad iniziare dai settori settentrionali e occidentali. Cielo nuvoloso al mattino e a partire dal tardo pomeriggio nubi in aumento sul settore tirrenico con possibili rovesci, localmente a sfondo temporalesco sulle aree più interne. Temperature in sensibile calo e mari da mossi a molto mossi.

E i Siciliani dell’area tirrenica potrebbero essere costretti a rinunciare anche alla tradizionale grigliata all’aperto nei giardini o sulle terrazze di casa per il lunedì di Pasquetta, già ridotto per il secondo anno consecutivo al minimo sindacale a causa delle restrizioni anticovid-19.

Sul litorale tirrenico, infatti, sono previsti cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio. Rasserena poi in serata; su litorale ionico e meridionale nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata. I  venti soffieranno deboli dai quadranti nord-orientali in rotazione ai quadranti sud occidentali. Per i mari previsto basso Tirreno e Canale mosso; Mare di Sicilia molto mosso.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank