sabato, Novembre 28, 2020
blank
Il sindaco di Acquedolci Alvaro Riolo (foto di repertorio)

Acquedolci – Positivi altri 3 test rapidi. Il sindaco: “Abbiamo il controllo della situazione”

Ammonta a dieci, adesso, il totale delle persone risultate positive al test rapido per l’individuazione di infezione da Covid-19.

Dopo i 7 soggetti risultati positivi due giorni fa (qui la notizia), che sono già stati sottoposti dall’ASP a tampone molecolare, altre tre persone nella giornata di ieri sono risultate positive ai test rapidi, effettuati presso strutture private.

Mentre rimangono due i casi di positività al Coronavirus accertati con  tampone molecolare dall’ASP, si attende l’esito dei tamponi ufficiali, che se confermassero i 10 test rapidi antigenici risultati positivi, porterebbero a 12 il totale dei contagiati ufficiali ad Acquedolci.

Le altre tre persone risultate positive ieri sono tutte appartenenti al nucleo familiare – anche se non conviventi – della ragazza frequentante le scuole medie di Acquedolci, la cui positività è stata accertata con tampone molecolare.

“Non finirò mai di ringraziare i miei concittadini – ha ribadito il sindaco, Alvaro Riolo –, perché è grazie al loro senso civico se oggi riusciamo a stare tranquilli in merito alla situazione Coronavirus nel nostro comune. Potranno anche essere accertati questi casi all’interno della famiglia, ma siamo sereni, perché tanti altri familiari, così come un considerevole campione di nostri concittadini – circa duecento persone – si sono sottoposti volontariamente a test rapido, risultando negativi. Grazie all’intervento immediato dell’amministrazione ed alla collaborazione dei cittadini – conclude Riolo -, abbiamo una mappa dei potenziali eventuali contagi, per cui possiamo ragionevolmente dire che il contagio appare isolato e circoscritto”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank