giovedì, Ottobre 22, 2020

Tiro a volo – Terzo posto nazionale per il nasitano Vincenzo Triscari

Ancora una medaglia nel palmares del 26enne nasitano Vincenzo Triscari, campione italiano di tiro a volo nella categoria allievi nel 2014.

Erano 33 le squadre in pedana, al TAV Accademia Lombarda di Battuda, in provincia di Pavia, per giocarsi il tricolore 2020 di tiro a volo: terzo posto e medaglia di bronzo per il Tav La Contea di Modica (Ragusa), rappresentato in pedana, oltre che dal nasitanoVincenzo Triscari, da Gaetano Alessandro Piazza, Adriano Avveduto, Francesco Mozzicato, Paolo Ciantia e Fabrizio Rivetta, che hanno chiuso la stagione 2020 con lo score totale di 524.

Per la squadra La Contea di Modica si tratta di un risultato importantissimo: per il quarto anno consecutivo la società non scende dal podio a squadre nazionale.

Erano 33 le squadre delle Società di Terza Categoria di Affiliazione che hanno tentato l’assalto allo Scudetto 2020: i migliori sono stati i portacolori del Tav La Torretta di Pagani (SA) che si sono cuciti al petto il Tricolore 2020 con il totale di 535/600 e cinque punti di vantaggio sui secondi classificati.

A mancare il titolo con 530 punti sono stati i rappresentanti di un altro sodalizio campano, quello del Tav il Campione di Campagna (SA).

Il 26 luglio scorso Vincenzo si era aggiudicato il 4º Trofeo Micali vincendo il barrage nella categoria assoluto. Al trofeo, gara di apertura del 50° GP Trinacria, partecipavano oltre cento tiratori provenienti da Sicilia e Calabria.

A luglio Vincenzo si è qualificato al barrage col secondo punteggio più alto della gara e poi ha trionfato colpendo 25 piattelli su 25.

La medaglia di bronzo ottenuta domenica con la sua squadra è un altro importante trofeo per Vincenzo Triscari, che si aggiunge ai titoli conquistati in passato.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp