sabato, Settembre 19, 2020

Patti, la 14enne Aurora Mannelli emoziona tutti cantando “I Will Always Love You” di Whitney Houston

Era la più piccola, ma si è imposta come i grandi. Aurora Mannelli, 14 anni, di Patti, è stata definita la piccola Whitney Houston messinese. Si è distinta a Frascati al premio musicale internazionale “Je so pazzo” dedicato a Pino Daniele, giunto alla V edizione, con la direzione artistica del maestro Adriano Pennino. La Mannelli si è classificata al terzo posto nella categoria “Teenager” su oltre cento partecipanti e ha avuto accesso di diritto alla finale, in competizione con i primi tre classificati delle categorie Baby, Junior, Teenager, Giovani, Inediti e band.  Pezzo eseguito “I Will Always Love You” di Whitney Houston. Da qui l’accostamento all’indimenticabile cantante americana.

Numerosi  i talenti in gara, qualificata la giuria composta da Michele Torpedine, Adriano Pennino, Grazia Di Michele, Monica Magnani, Fabrizio Palma, Leopoldo Lombardi, Mario Luzzatto Fegiz, Alex Parravano e Danilo Ciotti.

Aurora Mannelli, a questo punto, non è più una rivelazione e lo ha dimostrato questo concorso internazionale, in cui erano in competizione cantanti già affermati. Non resta che andare avanti e sfruttare tutte le potenzialità. Il futuro è suo e nel presente potrebbero arrivare chissà nuove ed importanti opportunità per premiare la sua straordinaria vocalità.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp