lunedì, Agosto 10, 2020

Librizzi – Preoccupazione per il depotenziamento dei servizi dell’Ufficio Postale

Facendosi portavoce delle continue e reiterate lamentele manifestate negli ultimi mesi da cittadini librizzesi e non, il Comitato Valle del Timeto ha chiesto che riprenda a pieno regime l’ufficio postale di Librizzi, attualmente ancora chiuso per 3 giorni a settimana a seguito delle misure attuate per contrastare l’epidemia da COVID-19.

“Adesso – si legge nella nota del comitato – con la riduzione delle misure emergenziali, non è più giustificato il depotenziamento di quello che rappresenta un presidio importante e insostituibile per tutta la popolazione librizzese e non solo, che si trova a subire un contesto già carente di servizi e ora deve anche affrontare i disagi e la riduzione della sicurezza legati all’aumento delle code all’unico sportello attivo e anche all’esterno dell’ufficio stesso.

Il Comitato ha chiesto pertanto che si ripristini subito la normale operatività dell’Ufficio postale di Librizzi e che al contempo se ne programmi un efficace potenziamento specie in merito all’incremento del personale e degli sportelli, al contempo tenendo anche in considerazione la possibilità dell’introduzione di ulteriori sportelli automatici anche delocalizzati tenendo presente che, su tutto il territorio librizzese, è presente un unico sportello automatico Postamat sito presso l’Ufficio del centro. 

Consapevole dell’importanza e della legittimità di questa richiesta, il Comitato sarà in prima linea per offrire un contributo concreto che non si limiti meramente a blande rimostranze di forma.”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp