Coronavirus – Messina: Casa di riposo “Come d’incanto”, sono 23 ricoverati

743

Una situazione che è entrata nel cuore di tutti in questo periodo particolarmente difficile della storia contemporanea. E’ quella che riguarda gli anziani e gli operatori della casa di riposo “Come d’incanto”.

Una situazione che ieri è stata al centro di un braccio di ferro tra il sindaco Cateno De Luca e i vertici sanitari. Dopo i tamponi risultati positivi nei giorni scorsi, ieri l’esame faringeo è stato eseguito sui rimanenti pazienti e oggi se ne dovrebbe conoscere l’esito. In totale sono 23 i ricoverati, di cui 18 al Policlinico Universitario e 5 all’Ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. Ieri intanto, su impulso dell’Assessorato Regionale alla Salute, dal Policlinico è partita l’attivazione di un Covid  Team.