La domenica delle Palme, le funzioni religiose condizionate dalla pioggia

953

Si apre con la memoria dell’entrata di Cristo a Gerusalemme la Settimana santa. Ultima domenica di Quaresima, i quaranta giorni prima della Pasqua, la Domenica delle Palme racconta il trionfo di Gesù nel cuore della Giudea.

Si parla di Domenica delle Palme in quanto l’entrata giubilare di Gesù a Gerusalemme nel racconto evangelico avviene tra due ali di folla che stendono mantelli a terra ed agitano palme.
Stamattina il rito si è celebrato ovviamente nelle chiese del nostro comprensorio e sono stati numerosi i parroci che hanno sfidato il rischio di pioggia procedendo alla benedizione di palme e ramoscelli di ulivo all’aperto.
Grande partecipazione presso la Chiesa di Sant’Antonino a Capo d’Orlando dove la funzione religiosa è stata officiata dal neo parroco Benedetto Lupica.

Le foto sono di Natale Arasi