Recuperata e posta sotto sequestro l’auto sulla quale viaggiava Stefano Costantino

913
E’ stata recuperata e posta sotto sequestro la Fiat Punto sulla quale viaggiava Stefano Costantino, il 68 enne di Barcellona Pozzo di Gotto il cui corpo è stato ritrovato domenica pomeriggio, dopo oltre tre mesi dalla scomparsa. La vettura sarà sottoposta a controlli per cercare di comprendere i motivi dell’incidente che ha causato la morte del pensionato. Come si ricorderà, l’uomo stava percorrendo la strada provinciale 80 poiché era solito raggiungere la località di Migliardo per acquistare pane e uova fresche. Aveva anche dato telefonicamente appuntamento in centro al figlio per un caffè. Al momento, il corpo dell’uomo si trova presso la camera mortuaria dell’Ospedale “Cutroni Zodda”, dove sarà eseguita l’autopsia.