Caronia, il vice sindaco Travagliante si dimette

801

Non si conoscono i motivi, ma è ufficiale che Calogero Travagliante ha protocollato nella tarda mattina di oggi la propria lettera di dismissioni dall’incarico di Vice Sindaco di Caronia.


Secondo le prime indiscrezioni, dopo aver comunicato al Sindaco, Antonino D’Onofrio, per le vie brevi, le sue intenzioni, pare che lo stesso abbia chiuso le porte a qualsiasi possibilità di rivedere la scelta fatta. Un incarico, quello di Travagliante, durato appena un anno dal suo ingresso in Giunta nella qualità, oltre che di Vice Sindaco, di assessore con delega all’agricoltura e zootecnica, ai lavori pubblici, all’ urbastica, alle fognature, ai servizi cimiteriali e alla trasparenza.
Travagliante si era impegnato, nel suo discorso di ingresso in giunta, a tentare di sanare la divisione sociale caronese, cercando di portare il gruppo politico di opposizione, tutte le associazioni, i sodalizi, le maestranze ad un dialogo costruttivo per il bene comune e si era prefissato di risolvere molti nodi della vita amministrativa di Caronia, tra cui la realizzazione del secondo lotto funzionale riguardante la mensa, la palestra e l’auditorium per il polo scolastico, la questione del Piano Regolatore, le problematiche cimiteriali e quelle legate alle retribuzioni e al corretto svolgimento delle attività del personale dell’ente.
Dovremo attendere, dunque, per conoscere le motivazioni che hanno dissolto l’iniziale entusiasmo del vice sindaco Travagliante.