Galati Mamertino, scelti i partecipanti al premio Ferraù

541

Si è chiusa la prima fase del premio di poesia Nino Ferraù. E’ infatti scaduto il termine per la presentazione degli elaborati che parteciperanno al concorso nazionale dedicato al poeta di Galati Mamertino.

La partecipazione dei candidati poeti è stata nutrita, spiega il Comitato Organizzativo formato dal prof Antonio Baglio, gli scrittori Luciano Armeli Iapichino e Francesco Federico e l’avv Carlo Mastroeni, presidente del parco letterario Salvatore Quasimodo. “Ringraziamo tutti quelli che hanno voluto onorate, con la loro sensibilità e il loro spirito creativo, l’anima immortale di Nino Ferraù”, commenta il segretario del Premio Calogero Emanuele.

I lavori di valutazione saranno affidati adesso al Comitato Scientifico composto dai professori Cosimo Cucinotta, Giuseppe Fontanelli, Lucrezia Lorenzini e Giuseppe Rando, tutti docenti dell’Università di Messina, dalla prof.ssa Anna Crisafulli Sartori, biografa di Ferraù, e del dott. Giuseppe Ruggeri, pubblicista e saggista.

La cerimonia di premiazione si terrà il 15 settembre a Villa Allegra di Galati Mamertino. L’attrice Annalisa Insardà leggerà le poesie di Ferraù, accompagnata dal flautista internazionale Calogero Giallanza.