Il Tar stoppa la demolizione dell’immobile di Santa Carrà

1568

Il comune di Capo d’Orlando ha invertito le procedure. Prima ha ordinato la demolizione dell’immobile di Sebastiano Giglia a Santa Carrà e poi ha annullato la relativa autorizzazione edilizia.

Per questo ed altri motivi la quarta sezione del tar di Catania ha annullato l’ingiunzione di demolizione dell’immobile e l’ordinanza di acquisizione al patrimonio comunale.

E’ stato pertanto accolto il ricorso del proprietario dell’immobile, rappresentato dall’avvocato Giuseppe Caminiti. Si è chiusa così una vicenda amministrativa iniziata nel maggio 2003, quando Giglia presentò al comune paladino un’istanza di autorizzazione edilizia per la realizzazione di una struttura precaria da destinare a ricovero attrezzi.