Differenziata, Ficarra premiato alla fiera “Progetto Comfort”

381

Questa mattina a Catania, in uno dei saloni congressi del Centro Fieristico “Le Ciminiere” si è inaugurata la decima edizione del Salone internazionale per l’ambiente ‘Progetto Comfort’ dedicato a rappresentanze istituzionali, di imprese e della comunità scientifica, impegnati sul fronte del rispetto per l’ambiente e della raccolta differenziata.

Quest’anno, per iniziativa del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, si è deciso di consegnare dei diplomi di merito agli enti locali dimostratisi virtuosi in tema di “riciclo dei rifiuti”.
Nei giorni scorsi proprio il Presidente Musumeci ha dichiarato alla stampa “Premiamo i comuni siciliani che rappresentano un modello di riferimento per la raccolta differenziata, anche nella speranza che possa essere da stimolo per tutte le altre amministrazioni che fanno precipitare l’Isola all’ultimo posto in Italia”
Fra i premiati spicca il Comune di Ficarra, qualificatosi, con una percentuale di differenziati pari al 73,71% (i dati sono riferiti all’ultimo quadrimestre 2017), all’undicesimo posto sui 390 comuni siciliani, al secondo posto nell’ambito della Citta Metropolitana di Messina, al primo posto con riferimento alla costa tirrenica della stessa Provincia.
Il Sindaco di Ficarra, Gaetano Artale, cui è stato chiesto di commentare l’accaduto, dichiara: Sono orgoglioso dell’importante risultato conseguito. Questa mattina, durante la premiazione mi sono commosso, perché, ad onta di quanto in questi giorni si è voluto artatamente sostenere da parte di alcuni mezzi di informazione, è stato possibile conseguire il riconoscimento, innanzi tutto ed in via principale, grazie alla grande civiltà dei ficarresi, un ruolo rilevante compete, comunque, anche alla ragguardevole qualità del lavoro delle funzioni tecniche ed amministrative che in Comune si occupano del settore rifiuti, allo splendido lavoro della ditta EkoServizi – ATI Multiecoplast S.r.l. Capogruppo e dei suoi operatori e tecnici che quotidianamente lavorano sul territorio di Ficarra a, da ultimo, si consenta, alla presenza di un’Amministrazione Comunale che, anche in questa occasione, vorrebbe le venissero riconosciuti attenzione ed efficacia quanto alla cura del pubblico interesse.”