martedì, Giugno 25, 2024

Milazzo: controlli in un cantiere edile, denunce e sanzioni

controlli lavoro

I lavoratori impegnati nelle attività di cantiere a Milazzo erano risultati tutti in regola, ma sono scattate denunce per il titolare della ditta, il progettista ed il direttore dei lavori, in presenza di alcune irregolarità.

E’ l’esito di un controllo che rientra nell’ambito delle iniziative finalizzate alla prevenzione e alla repressione dei reati inerenti alla sicurezza sui luoghi di lavoro e l’emersione del lavoro nero effettuato dai carabinieri della Compagnia di Milazzo, supportati dai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro.

Dopo l’accesso, i carabinieri hanno effettuato un’approfondita verifica in tutti gli ambiti dove potevano emergere eventuali situazioni tali da mettere in pericolo la sicurezza e la salute dei lavoratori e sono state accertate irregolarità alla normativa di settore.

Il titolare della ditta è stato denunciato per non aver predisposto un’area di stoccaggio del materiale di risulta, la delimitazione per la messa in sicurezza di un costone e la mancanza di un preposto, designato per gli interventi di primo soccorso e per l’antincendio.

Denunciati anche il progettista e direttore dei lavori per la mancata applicazione del piano di sicurezza. A seguito delle violazioni accertate, sono state contestate ammende e sanzioni per circa 15.000 euro. Tutti i lavoratori controllati ed impegnati nelle attività di cantiere sono risultati in regola.

Facebook
Twitter
WhatsApp