domenica, Aprile 14, 2024

Ordine degli Ingegneri e Ambito Territoriale Scolastico Provinciale insieme per pianificare lo sviluppo della città di Messina

image00005 (1)

Una iniziativa, quella portata avanti dall’Ordine degli Ingegneri e dall’Ambito Territoriale Scolastico di Messina, per coinvolgere i giovani della Generazione Z nel disegnare la città che vorrebbero vivere nei prossimi anni.

I dirigenti scolastici degli Istituti Superiore della provincia di Messina hanno scelto i 100 studenti che parteciperanno agli otto tavoli tematici; un lavoro che guarda allo sviluppo dei territori grazie alle diverse “risorse” presenti; al termine di questo interessante lavoro, i giovani redigeranno le “Linee guida per l’aggiornamento della pianificazione strategica della città Metropolitana di Messina. Una città che dev’essere” vissuta” da coloro che guardano al futuro in modo concreto puntando allo sviluppo senza perdere di vista il territorio. Le risorse economiche messe a disposizione degli Enti Locali sono sempre più esigue, per questo motivo, spetta ai giovani non sprecare un’opportunità rilevante per dare un senso alla città di oggi ma soprattutto a quella di domani.

Bisogna puntare allo sviluppo sostenibile per non continure a violentare l’ambiente, salvaguare le bellezze artistiche, culturali, tecniche per rendere più appetibile il percorso turistico di una città che, deve poter offrire servizi guardando all’inclusione e alla partecipazione attiva. Insieme al Presidente dell’Ordine degli Ingegnieri Santi Trovato e al Provveditore Stello Vadalà, Franco Cavallaro delegato dall’Ordine degli Ingegneri per la realizzazione dell’importante iniziativa e Giovanni Pasto vicario dell’ufficio Scolastico Provinciale. Sei gli Istituti Scostici coinvolti e otto i tavoli tematici:

TAVOLO coordinatore
Messina città delle Aree Protette Ing. Massimo Geraci
Messina città dei beni culturali Arch. Benedetto La Macchia
Messinacittàdeiservizi  Ing. Giuseppe Contiguglia
Messinacittàdeiclusterproduttivi e turistici Prof. Giuseppe Ioppolo
Messinacittàsicura Prof. Nanni Randazzo
Messinasmartcity Ing. Francesco Longo
Messinacittàcheinclude Dott. Paolo Saglimbeni
Messina, il Ponte e l’areaintegratadellostretto Ing. Franco Cavallaro

 

Si parte lunedì 4 marzo presso l’Istituto Verona Trento; la sessione finale si terrà a maggio nel corso della quale verrà presentata la sintesi del lavoro svolto.

Facebook
Twitter
WhatsApp