sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank
  • blank

Matilda Gusmano: un talento siciliano sul palco dello “Zecchino d’Oro”

f204e402-05e1-404a-a270-c7ab126f59d3

Nella vibrante atmosfera della 66ª edizione dello “Zecchino d’Oro”, che andrà in onda su Rai Uno dall’1 al 3 dicembre 2023 con la conduzione di Carlo Conti, c’è una stella speciale proveniente dalla calda Sicilia: Matilda Gusmano di Fiumefreddo di Sicilia, vincitrice nella categoria Kids della XII Edizione del Festival Canoro Nazionale “Diventerò una Stella premio Lorena Mangano” che si è svolto a Gioiosa Marea al Teatro Borà lo scorso 22 luglio.

Matilda, unica rappresentante siciliana tra i talentuosi bambini che si esibiranno, ha scoperto la sua passione per il canto nel 2019 quando si è unita al “Piccolo Coro Città di Taormina”, diretto con maestria dal Maestro Ivan Lo Giudice.

Il maestro, anche alla guida dell’Accademia di canto Live Sound a Taormina, ha guidato Matilda con impegno, serietà e alta professionalità negli ultimi quattro anni.
“Quando canto, provo felicità ed emozione”, dice la piccola interprete con gli occhi brillanti e sorridenti, nel momento in cui è stata premiata sul palco del “Diventerò una Stella premio Lorena Mangano” dal Maestro Fabrizio Palma, alla presenza del Maestro Peppe Vessicchio e del Cantautore Luca Madonia, membri della giuria che l’hanno apprezzata e valutata positivamente.

Matilda porterà sul palco dello “Zecchino d’Oro” la canzone intitolata “Ballano”, già presente su YouTube. Questo brano unico parla della pace attraverso la storia di animali da sempre nemici che, trovando nel ballo un modo per essere amici, trasmettono un messaggio di armonia.

La canzone è stata scritta da Carmine Spera e Antonio Buldini, autori storici dello Zecchino d’Oro insieme a Gianfranco Fasano e Paolo Vallesi, questi ultimi presenti in Giuria nelle edizioni precedenti del festival canoro nazionale “Diventerò una Stella premio Lorena Mangano”.

In bocca al lupo alla piccola Matilda per questa straordinaria esperienza insieme al papà Salvatore, alla mamma Valeria e al Maestro di canto Ivan Lo Giudice, sempre vicino a Matilda nel suo percorso artistico.

Maria Vitale

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp