sabato, Febbraio 24, 2024
  • blank

Pallavolo serie C femminile, la stefanese “Nigithor” sbanca il parquet di Milazzo

WhatsApp Image 2023-11-27 at 09.43.27

Il derby della terza giornata del girone B del campionato di serie C femminile di volley se lo è aggiudicato la “Nigithor Volley” di Santo Stefano di Camastra, battendo in esterno la “Nino Romano” di Milazzo con il risultato di 3 a 2. 

E’ stata un’autentica battaglia di oltre due ore di gioco davanti ad una grande e correttissima cornice di pubblico con la “Stefanese Volley”, pronta a confermarsi come la squadra del momento e battistrada, contro una squadra che al secondo posto in classifica.

La partita è stata bella, a tratti bellissima, giocata quasi sempre punto a punto tra due squadre; le squadre si sono date battaglia senza esclusione di colpi e con fair play, salvo un calo di attenzione delle stefanesi che hanno consegnato in maniera troppo arrendevole il terzo set alle padrone di casa.

Si trattava di uno scontro al vertice molto importante, che doveva servire in qualche modo a definire la leadership di questo raggruppamento ed è andata bene alla compagine nero arancio che ancora una volta ha vinto in volata portandosi da sola al comando della classifica.

Anche in occasione di questa difficile sfida in quel di Milazzo, la formazione di Lucio Tomasella ha dimostrato la solita grande reazione che ha permesso alla squadra di ben figurare in questo avvio di stagione.

Anche alla palestra Ciantro di Milazzo, Todorova e compagne al secondo match point, hanno chiuso la partita, assicurandosi, al di là dei risultati dagli altri campi, la vetta solitaria della classifica.

Un risultato molto importante per un roster rinnovato in maniera massiccia dopo la retrocessione dello scorso campionato, che sta dimostrando in questo avvio di stagione grande attaccamento e predisposizione al sacrificio, caratteristiche fondamentali per un pronto riscatto.

Peccato che questo magico momento venga interrotto dalla prima sosta della stagione, anche se la squadra stefanese e ben concentrata per continuare a fare bene a partire dalla prossima sfida in programma il prossimo 10 dicembre, quando alla ripresa del campionato al Palaceramica sarà di scena l’Acireale.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp