lunedì, Maggio 27, 2024

Rocca di Capri Leone in festa per i 100 anni del signor Sebastiano

F549A494-19EA-4787-B90B-0A8F60D788CF
  • blank
  • blank

Grande festa quella organizzata a Rocca di Capri Leone ieri per il compleanno numero 100 del signor Sebastiano Baggiano, nato il primo giugno 1923 a San Marco d’Alunzio.

blank

Don Bastiano, come lo chiamano tutti, si è trasferito a Rocca di Capri Leone con la famiglia a soli 4 anni e qui è cresciuto ed ha trascorso la sua vita dedicata al lavoro e alla famiglia.

Una vita semplice la sua, ma che ha attraversato i grandi eventi della storia del ‘900, valicando il terzo millennio in sella alla sua bici, sulla quale ha continuato a pedalare fino a 90 anni.

Perché Don Bastiano, che oggi ha 3 figli, 4 nipoti e 2 pronipoti, nella vita ha “pedalato” tanto. Già a 14 anni è andato a lavorare nelle campagne per aiutare la famiglia e all’età di 19 si è arruolato come fuciliere, combattendo durante la seconda guerra mondiale.

“Della guerra ricorda ben poco, ci spiegano i suoi familiari “solo la sofferenza degli ebrei torturati dai tedeschi.” Una testimonianza preziosa, quella del signor Sebastiano, che ha dimenticato i nomi dei luoghi dove ha combattuto, ma non dimentica di dire ai suoi nipoti quanto inutile sia la crudeltà della guerra e dell’odio razziale.

blank

Quando è tornato ha poi continuato a lavorare nelle campagne e si è sposato. È rimasto sempre legato alla sua terra, che ha coltivato con amore, raccogliendone i frutti per la famiglia. Adesso si gode il meritato riposo e trascorre le giornate in casa in compagnia della figlia che lo accudisce. È in ottima salute e gli piace ascoltare la musica e, ogni giorno, anche la santa messa.

Per il traguardo dei 100 anni, circondato dall’affetto dei familiari, ieri è stata celebrata una messa, officiata da don Gaetano Vicario e Don Antonio Carcione, a cui è seguita una festa allargata all’intero quartiere, con la presenza del Sindaco Bernadette Grasso, del suo vice Riccardo Mancari, dei Consiglieri Comunali di maggioranza Antonella Lazzaro, Giuseppe Franchina e Salvatore Lazzara, e di opposizione Giorgio Caputo e Stefania Munastra.

Dopo il saluto del sindaco, il taglio della torta, rigorosamente con la scritta “100” e il brindisi, con la Banda Musicale Anspi che ha allietato la serata.

Anche noi della redazione di AMNotizie facciamo tantissimi auguri di buon compleanno al signor Sebastiano!

Facebook
Twitter
WhatsApp