venerdì, Marzo 1, 2024

Ucria, finanziato con 300 mila euro il progetto per realizzare un “Parco Avventura Inclusivo”

sindaco enzo crisà

Premiata la progettualità del comune di Ucria, che con il decreto numero 51 dell’Agenzia per la Coesione Territoriale ha ottenuto un finanziamento di € 300.000,00 per realizzare, all’interno della pineta comunale, un parco avventura inclusivo.  L’idea è quella di installare nell’area verde attrezzature e giochi tipici del parco avventura, ma adatti anche ai bambini con disabilità e di predisporre punti di sosta o relax con panchine multimediali posizionate lungo il sentiero principale, che potranno essere usate sia per ricaricare i dispositivi mobili, come telefoni cellulari, tablet e quant’altro, smartphone oppure per connettersi alla rete wi-fi. Le panchine fungeranno da veri e propri punti di aggregazione sociale, anche di sera, grazie ad uno speciale sistema di illuminazione di cui sono dotate.

Il progetto intende creare un’offerta in grado di soddisfare le domande di spazi e servizi culturali e sociali, generando flussi turistici con inevitabile ricaduta economica sull’intera comunità. “Un’altra buona notizia per il nostro paese  – commenta il sindaco Enzo Crisà – in quanto l’opera andrà a interessare l’area della pineta comunale, in prossimità della banca del germoplasma gestita dal Parco di Nebrodi.”

“L’intenzione è quella di realizzare un piccolo polo turistico, con la creazione di diversi itinerari in grado di attrarre turisti di ogni fascia di età.” conclude soddisfatto Crisà. La gestione e la presentazione del parco avverrà tramite i servizi ricreativi presenti all’interno dell’edificio adiacente il campo sportivo, che sarà oggetto di ristrutturazione.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp