giovedì, Maggio 23, 2024

Mirto, le criticità della sanità sui Nebrodi, domani incontro con l’assessore Razza

Ospedale Sant'Agata Militello pronto soccorso (4)
blank

Domani ci sarà l’ennesimo confronto tra i sindaci delle aree interne dei Nebrodi e l’assessore regionale alla salute Ruggero Razza, per discutere delle criticità del momento.

Ad ampliare le difficoltà del momento legate alla funzionalità dei pronto soccorso, al 118, all’estate che è già arrivata con tutti i problemi che si porta, c’è anche il Covid. L’ospedale di Sant’Agata Militello resta in attesa di identità. Con il “Barone Romeo” di Patti ed il Santissimo Salvatore di Mistretta, serve l’area dei Nebrodi e parte dell’area tirrenica. Il blocco sanitario è sostanziale, così come lo sono le emergenze.

 

Facebook
Twitter
WhatsApp