mercoledì, Giugno 29, 2022

Basket – Agrigento torna in Serie A2: la festa dopo gara 5 in un PalaMoncada sold out

289100577_10161633343992542_7163645290986628582_n

Al termine di una lunga e combattutissima serie di finale playoff, la Fortitudo Agrigento torna in Serie A2.

Dopo due stagioni in Serie B la formazione siciliana si riprende con merito un posto nella seconda serie nazionale, gettando il cuore oltre l’ostacolo contro la corazzata Real Sebastiani Rieti.

La squadra di coach Catalani, sfavorita in avvio di serie, ci ha creduto fino in fondo, rimanendo lucida ed attaccata al punteggio fino alla sirena finale, nonostante l’assenza di una colonna portante, il capitano Albano Chiarastella.

Avanti nella serie per 2-0, i siciliani avevano sprecato i due match point in terra laziale, ma ieri sera l’epilogo più bello, davanti al numerosissimo pubblico di casa, che ha affollato il PalaMoncada, sostenendo i biancoazzurri dall’inizio alla fine.

Palasport di Porto Empedocle che è stato un fattore per tutta la stagione, imbattuto fino alla fine, e lo è diventato ancor di più in una straordinaria serie di finale playoff: spalti caldissimi, palasport sold out e spinta decisiva ai ragazzi del compianto Salvatore Moncada. Era stato proprio l’imprenditore e main sponsor della formazione agrigentina a decidere di retrocedere la squadra al tempo della pandemia. Adesso, però, con un grande sforzo ed un enorme sacrificio, la Fortitudo si è ripresa la categoria che le spetta.

Il main sponsor che ha costruito questo gioiellino chiamato PalaMoncada aveva deciso di

Un’annata da incorniciare per la formazione siciliana, che 10 mesi fa dichiarava di puntare ai playoff come obiettivo stagionale, ma non certo di vincerli. Agrigento prende così il posto lasciato da Capo d’Orlando in Serie A2, mantenendo due formazioni siciliane nella seconda serie nazionale, consentendoci di assistere ad almeno un derby di Sicilia contro i cugini Trapanesi.

L’appuntamento è a settembre, con un nuovo campionato, ma intanto ad Agrigento si è festeggiato tutta la notte, per una vittoria ed una promozione dedicate al presidente Salvatore Moncada, che ha ceduto il testimone al figlio Gabriele ed al resto della famiglia Moncada.

Moncada Energy GroupAgrigento – Real Sebastiani Rieti 63-60
Fortitudo Agrigento: Ambrosin 10, Traore, Grande 16, Indelicato, Cuffaro 1, Bruno 2, Costi 9, Chiarastella, Morici 15, Bellavia, Peterson 6, Lo Biondo 5. Coach: Michele Catalani.
Real Sebastiani: Stanic 13, Contento 9, Loschi 14, Ndoja 9, Maganza, Piazza 2, Ghersetti 6, Piccin 2, Okiljevic, Dieng 5. Coach: Alessandro Finelli.

Facebook
Twitter
WhatsApp