giovedì, Luglio 7, 2022

Il vice questore Gaetano di Mauro lascia il commissariato di Sant’Agata Militello. Il saluto istituzionale del sindaco Mancuso

Bruno Mancuso e Gaetano Di Mauro fb
Saluti istituzionali nella giornata di ieri a Sant’Agata di Militello, tra il vice questore Gaetano di Mauro ed il sindaco Bruno Mancuso. Il dirigente della Polizia di Stato, che da quasi tre anni guida il commissariato di Sant’Agata di Militello, lascia la cittadina tirrenica per andare a dirigere il commissariato di Montecatini Terme a partire dal prossimo 30 maggio.

Di Mauro è arrivato a S. Agata di Militello nell’agosto 2019. Ha svolto servizio al reparto mobile e alla questura di Catania ed a Reggio Calabria in qualità di dirigente del settore operativo del compartimento polizia postale fino al 2010. Dal 2010 al 2019 ha diretto la sezione polizia stradale di Ragusa, dove ha portato a termine importanti operazioni.

“A nome mio personale, dell’amministrazione comunale e della comunità santagatese tutta ho espresso al Dott. Di Mauro i ringraziamenti per il prezioso lavoro svolto nei suoi tre anni di permanenza a Sant’Agata, contraddistinti da grande professionalità, competenza e profonda sensibilità nei confronti della popolazione.” scrive il primo cittadino via social
“Grazie anche per la disponibilità manifestata nelle diverse occasioni di collaborazione istituzionale, tra cui la difficile gestione dell’emergenza sanitaria e le procedure per il completamento del nuovo commissariato. Al Vice Questore Gaetano Di Mauro vanno dunque i migliori auguri per un futuro ricco di successi e soddisfazioni personali, familiari e professionali.” conclude Mancuso.
In attesa della nomina di un nuovo dirigente, la reggenza del commissariato di Sant’Agata di Militello sarà affidata al vice questore Carmelo Alioto, che attualmente guida il commissariato di Capo d’Orlando.
Facebook
Twitter
WhatsApp