sabato, Agosto 13, 2022

Giro di Sicilia – Vince di nuovo un siciliano: il trofeo va al ragusano Damiano Caruso

caruso giro sicilia-min

Lo scorso anno era stato Vincenzo Nibali, quest’anno è la volta di un altro siciliano: il Giro di Sicilia 2022 va al 34enne ragusano Damiano Caruso. L’alfiere della Bahrain Victorious, in gara con la maglia della Nazionale Italiana, ha regalato grande spettacolo lungo la salita che conduceva in cima all’Etna. Aiutato dalla conoscenza del percorso, il ragusano ha attaccato per la prima volta quando mancavano otto chilometri al traguardo, facendo vedere tutta la sua caratura e quando mancava 1 km e mezzo all’arrivo ha piazzato il colpo decisivo.

Nibali cede proprio in quel frangente, non riuscendo a tenere il passo del corregionale, accontentandosi della quarta posizione, dietro il sudafricano Meintjes e l’ecuadoriano Cepeda, che salgono sul podio.

Lo squalo dello stretto chiude appena sotto il podio, in ritardo di 31” da Damiano Caruso, che trionfa in una corsa a tappe per la prima volta in carriera e lo fa nella sua isola, con le braccia alzate a chiedere l’applauso dei suoi corregionali, dopo il meraviglioso secondo posto ottenuto al Giro d’Italia 2021.

Facebook
Twitter
WhatsApp