venerdì, Maggio 27, 2022

Covid, Torrenova: 49 i positivi sul territorio. Il sindaco: “Tavolo tecnico lunedì per decidere eventuali misure”

Castrovinci

Con una diretta facebook il primo cittadino di Torrenova, Salvatore Castrovinci, ha fatto questa sera il punto della situazione epidemiologica nel comune.

Sono 49 i casi accertati, di cui 25 già confermati con test molecolare e 24 risultati positivi al rapido da confermare con tampone molecolare. Per effetto delle nuove disposizioni nazionali è tecnicamente azzerato, invece, il numero delle persone poste in quarantena. Su questo punto il primo cittadino torrenovese, che ha definito “una follia” ed in controtendenza la decisione del governo nazionale di sospendere la quarantena per i contatti stretti con terza dose o con seconda dose somministrata da meno di 4 mesi, rispetto all’ondata di nuovi contagi in tutto il Paese, fa appello ai propri concittadini entrati in contatto con positivi, chiedendo loro di dimostrare altissimo senso civico, limitando i contatti, di usare la mascherina FP2 e di effettuare immediatamente il tampone ai primi sintomi. Secondo Castrovinci, infatti, l’esperienza pregressa sul covid-19, dimostrerebbe che nella maggior parte dei casi i contati stretti, in particolar modo i coabitanti di soggetti positivi, tendono a positivizzarsi nell’arco di pochi giorni.

Smontando le polemiche sul cluster che ha interessato alcuni giovanissimi, il primo cittadino ha annunciato poi che lunedì 3 gennaio, dopo aver acquisito un quadro più chiaro della situazione, si terrà un tavolo tecnico per valutare eventuali ulteriori misure di contenimento.

Facebook
Twitter
WhatsApp