venerdì, Febbraio 23, 2024
  • blank

Croce Rossa Italiana – Comitato del Tirreno -Nebrodi dà il via al corso di arruolamento volontari

croce rossa

Durante il periodo della pandemia Covid-19 la Croce Rossa Italiana-Comitato del Tirreno-Nebrodi ha sostenuto con viveri e generi di prima necessità, una parte generosamente donata della popolazione e un’altra parte data grazie alla convenzione con il Banco Alimentare di Catania, tantissime famiglie che improvvisamente si sono trovate ad affrontare difficoltà economiche e sociali.

Ha aiutato le fasce più fragili della popolazione, impossibilitate ad uscire di casa con la consegna di farmaci ritirati presso le farmacie dei Presidi Ospedalieri di altre città ed altre provincie, Messina, Palermo e Catania.

E’ stata sin dall’apertura presso gli HUB vaccinali di Patti e di Brolo, ha assistito le persone all’accettazione aiutandoli alla compilazione dei moduli e guidandoli dall’ingresso fino all’uscita.

Con la collaborazione con l’ASP Messina, a sostegno dei medici delle USCA con personale e mezzi.

E’ stata presente anche nelle emergenze incendi ed alluvioni sia del territorio di competenza che di supporto ad altri territori.

Tanto i Volontari Croce Rossa Italiana, Comitato Tirreno-Nebrodi hanno fatto e tantissimo ancora c’è da fare, ma sono necessarie forze nuove per riuscire a soddisfare le numerosissime richieste di aiuto che giornalmente pervengono dalla popolazione.

E’ per questo motivo che Croce Rossa Italiana, Comitato Tirreno-Nebrodi dà avvio ad un nuovo corso di reclutamento che avrà la durata di un mese e mezzo circa e la funzione di dare un’adeguata formazione di base ai partecipanti, i quali a fine corso avranno acquisito le competenze necessarie per dare un primo aiuto alle fasce più deboli.

Il partecipante, a fine corso, dopo aver superato l’esame, diventerà Volontario di Croce Rossa Italiana e potrà scegliere l’ambito in cui operare: soccorso in ambulanza, attività di inclusione sociale, emergenza, aiuto delle famiglie in difficoltà economica, sensibilizzazione dei ragazzi nelle scuole e piazze, educazione agli stili di vita sani e al Diritto Internazionale Umanitario.

Sarà un percorso impegnativo ma pieno di soddisfazioni e arricchimento di esperienze e competenze. Per l’iscrizione al corso e ricevere tutte le informazioni per la prassi da espletare:

  • Iscriversi sul portale unico della CRI www.cri.it
  • Registrarsi come aspirante
  • Cercare il corso avviato del Tirreno – Nebrodi

Giorno 21 Novembre si terrà un incontro informativo, dove verrà delucidata la scaletta del corso, comunicata la documentazione da consegnare prima del termine dello stesso e saranno comunicati tutti gli adempimenti necessari.

Solo da giorno 27 Novembre inizierà il vero e proprio corso con la prima lezione.

blank
Facebook
Twitter
WhatsApp