Covid – Calo dei contagi a Milazzo, in crescita a Brolo e Patti. “FastVax” a Militello Rosmarino, domenica ad Acquedolci

Tampone Coronavirus Covid (5)

Ancora due vittime di coronavirus nelle ultime 24 ore a Messina. I due decessi si sono registrati al Policlinico lo scorso primo settembre e riguardano un uomo di 74 anni e una donna di 66.

Preoccupa la situazione legata ai ricoveri: sono 104 gli ospedalizzati negli ospedali della provincia. Al Policlinico sono 58 i pazienti ricoverati, di cui 13 in rianimazione. Al Papardo sono invece 28 ma 13 di questi in terapia intensiva. 13 anche i pazienti curati nei reparti Covid del Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto, mentre 5 al Piemonte.

Per quanto riguarda i contagi in provincia, a Milazzo si registra un netto calo da 178 a 158, con 6 persone ricoverate. Aumentano invece a Barcellona, dove passano da 133 a 145.
Salgono a 16 i casi positivi a Montagnareale, mentre sono 39 a Terme Vigliatore 39.
Sui Nebrodi leggero aumento a Santo Stefano e san Fratello, mentre in calo a Tortorici e Caronia, sia i positivi che le persone in isolamento.

4 nuovi casi a Brolo, dove sono 21 gli attuali positivi, mentre sono 66 a Patti.

Intanto prosegue la campagna vaccinale in provincia, con le iniziative dell’ufficio commissariale per l’emergenza Covid guidato da Alberto Firenze. Oggi FastVax ha fatto tappa a Militello Rosmarino, mentre domenica 5 settembre ad Acquedolci ci sarà l’open day al centro giovanile Murialdo per tutto il giorno.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp