sabato, Giugno 22, 2024

Librizzi: intervento sull’acquedotto di Colla Maffone, impianti di solare termico ed attrezzature

Renato Di Blasi sindaco Librizzi

Il rifacimento dell’impianto idrico a servizio del centro urbano della frazione Colla Maffone, interventi per il miglioramento energetico ed acquisto di attrezzature per circa 210 mila euro.

I progetti sono stati presentati dall’amministrazione di Renato Di Blasi ed approvati nel contesto dell’associazione temporanea di scopo che ha visto insieme i comuni di Montalbano Elicona, Piraino, San Piero Patti e Librizzi. Per quest’ultimo comune saranno previsti lavori di rifacimento dell’impianto idrico a servizio del centro urbano di Colla Maffone.

Il vice sindaco di Librizzi Sarà Giuffrè ha evidenziato come si potrà intervenire sulle condutture idriche e sui relativi pozzetti di distribuzione e controllo, concludendo il rinnovamento e potenziamento dell’impianto idrico di Colla Maffone, continuando i lavori di captazione di nuove fonti di approvvigionamento a Vallonevina e la manutenzione straordinaria dei pozzi esistenti, con la sostituzione di una parte delle condutture con il cantiere di lavoro realizzato qualche mese addietro. Si chiuderà il cerchio con la realizzazione del completamento della sostituzione delle vecchie condutture e la manutenzione straordinaria al serbatoio Spinello, per i quali è in corso la gara.

Per il sindaco Renato Di Blasi questo nuovo finanziamento si completa un ciclo importante di interventi sull’acquedotto di Colla Maffone, che da almeno un ventennio accusava problematiche mai risolte. I lavori riguardano il rifacimento di due tratti di rete idrica lungo la via Carlo Alberto Dalla Chiesa per 860 metri sulla strada provinciale 122. Non meno importanti sono gli impianti solari termici su edifici comunali: la scuola media di Librizzi, le scuole elementari di Colla Maffone e di Nasidi e del centro agro-alimentare. Si prevede di integrare anche il parco macchine e attrezzature forestali con l’acquisto di svariate attrezzature.

Facebook
Twitter
WhatsApp