blank

Covid-19 – In Sicilia aumentano i contagi, ma con meno tamponi: 566 i casi del giorno

Sono 566 i nuovi casi di Covid-19 registrati oggi, 2 marzo, in Sicilia, a fronte di 7.919 tamponi molecolari processati. Aumenta, rispetto a ieri, il numero dei nuovi casi, ma con meno test: nel bollettino di lunedì i casi erano stati 478, con 8.197 tamponi.

Dati che fanno crescere di quasi un punto e mezzo il tasso di positività, oggi al 7,1%. Con i test rapidi l’incidenza scende al 2,3%, anche se la Regione Sicilia continua a non conteggiare il numero dei positivi al test antigenico.

In calo, rispetto a ieri, il numero dei ricoverati, sono 849 i pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere (9 meno di ieri), di cui 123 in terapia intensiva (9 meno di ieri, con 3 ingressi del giorno).

In calo le vittime del giorno in Sicilia, che oggi sono 14 (ieri erano state 18 e domenica 21), mentre i guariti sono ben 1.004, che contribuiscono a far scendere di 452 unità il numero degli attuali positivi nell’isola, ora sono 25.729.

Più della metà dei nuovi casi di Covid del giorno si sono verificati in provincia di Palermo, ben 293 nel capoluogo di regione. In tripla cifra anche Catania, con 138 nuovi casi. Bassi i numeri delle altre province: 32 nuovi casi ad Agrigento, 28 a Siracusa, 27 a Messina, 16 a Trapani, 14 a Caltanissetta, 10 a Ragusa e 8 ad Enna.

In Italia:
In aumento, rispetto a ieri, i contagi nel resto d’Italia: oggi sono 17.083 (ieri erano 13.114), ed aumenta anche il numero dei deceduti del giorno, oggi sono 343. 10.057 i guariti nelle ultime 24 ore.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank