calcio

Calcio, serie D: il città di S. Agata va ko per 3-0 con l’ACR

Si chiude con una sconfitta il girone di andata del Città di Sant’Agata. Al San Filippo di Messina contro l’ ACR, i biancoazzurri, vengono superati con il punteggio di 3-0. A pesare tanto nell’economia del match la rete subita dopo appena 2 minuti ad opera di Arcidiacono.

Un gol che ha incanalato al meglio la partita per i peloritani ed allo stesso tempo l’ha messa ulteriormente in salita per Costa e compagni che però hanno avuto la palla del possibile 1-1 con Caruso, ma il suo colpo di testa è terminato a lato. Il pari sarebbe potuto arrivare anche al 34′ quando Perkovic si è visto deviare in angolo un tiro dal limite. Sul finire di prima frazione tornano a farsi vedere i padroni di casa, ma Bruno riesce a respingere il tiro di Arcidiacono.

Nella ripresa al 59′ arriva il raddoppio locale che ipoteca la gara. A metterlo a segno è Foggia che sfrutta al meglio il cross di Bollino e batte Bruno. Al minuto 73, lo stesso attaccante si ripete concludendo al meglio, con un bel tocco sotto, una bella manovra corale. Nei restanti minuti accade poco ed al triplice fischio la festa è tutta per i biancoscudati.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank