giovedì, Ottobre 22, 2020
Treno
Il treno regionale Messina-Palermo

Segnalati disservizi sulla tratta ferroviaria Messina-Palermo

Cancellazione delle corse per il maltempo, difficoltà con gli autobus sostitutivi, scarsa pulizia delle carrozze e carenze per gli igienizzanti. Di questo tenore sono le segnalazioni inviate dai pendolari della tratta Messina-Palermo all’Unione di difesa dei consumatori di Patti.

Seppur si tratta di problemi che sono stati evidenziati ripetutamente nel passato, la cancellazione dei treni per il maltempo e poi le condizioni degli scompartimenti e dei distributori degli igienizzanti aggiungono ulteriori tensioni per chi viaggia, soprattutto in questo periodo della pandemia. Ma andiamo all’organizzazione di difesa dei consumatori di cui è responsabile, per la sede di Patti, Dario Giacoppo. “Dalle numerose segnalazioni dei pendolari della Messina-Palermo emerge un quadro di costanti disservizi di cui abbiamo verificato sul campo la fondatezza.” Il sodalizio ha fatto riferimento alle cancellazioni del 13 e 14 ottobre e al fatto che martedì sera i pendolari hanno dovuto attendere la sera, per cui ha chiesto a Trenitalia di intervenire con decisione per evitare altri disservizi e dare risposte chiare all’utenza.

E poi è stato sottolineato come sia un ulteriore elemento di preoccupazione la scarsa pulizia dei vagoni e le carenze sugli igienizzanti, i cui contenitori spesso sarebbero vuoti o non presenti all’apertura delle porte.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp