sabato, Ottobre 31, 2020

Coronavirus – 117 persone in isolamento domiciliare a Sant’Agata Militello, si resta in attesa degli esiti dei tamponi

Sono in tutto 117 le persone in isolamento domiciliare a Sant’Agata di Militello, venute in contatto con positivi al Coronavirus. Alcuni di loro hanno già effettuati il primo tampone, risultato negativo, ma il sindaco Bruno Mancuso ha raccomandato a questi ultimi di rispettare comunque i 14 giorni di quarantena, perché potrebbero essere sottoposti ad un nuovo esame. I positivi al momento rimangono 6.

“Comunichiamo che, dai tamponi effettuati sino al 19 agosto, – scrive il sindaco di Sant’Agata di Militello – restano 6 i positivi al Covid 19, tutti giovani tra 15 e 20 anni che stanno bene ed asintomatici.
Siamo in attesa del risultato dei tamponi di ieri e di oggi che ancora non ci sono stati comunicati.

I soggetti in isolamento domiciliare ad oggi sono 117, tutti asintomatici.
Si raccomanda, ai soggetti in isolamento già negativi al primo tampone, di continuare la quarantena fino al 14^ giorno dalla data dell’isolamento,come da procedura, e di mantenersi a disposizione delle autorità sanitarie perché potrebbero essere sottoposti ad un secondo tampone.

La raccomandazione vale anche per i familiari conviventi qualora il soggetto in isolamento non abbia propri spazi a sua esclusiva disponibilità.
Se ognuno di noi sarà bravo e si atterrà alle disposizioni vigenti, potremo rapidamente venire fuori da questa emergenza, in caso contrario i rischi per un nuovo lockdown sono evidenti, con tutte le conseguenze soprattutto sull’economia cittadina.
Si invita pertanto la cittadinanza a mantenere la serenità e a rispettare le regole.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp