lunedì, Agosto 10, 2020

Palermo, altre due persone risultano disperse. Due bimbi ricoverati in ospedale per ipotermia

Sono momenti drammatici a Palermo, dove, oltre alle due vittime accertate, risulterebbero disperse altre due persone, travolte dalla furia dell’acqua che nel pomeriggio di ieri, 15 luglio ha invaso le strade della città come un fiume in piena.

Vi sarebbero, infatti, dichiarazioni in tal senso rese alle forze di polizia e per questo, in Viale Regione Siciliana, all’altezza dell’incrocio con Viale Lazio, nonostante il buio e le difficili condizioni, hanno lavorato incessantemente tutta la notte i Vigili del Fuoco e le altre forze dell’ordine, per completare le ricerche. All’alba di oggi ancora nessuna notizia certa, ma le ricerche proseguono.

Inoltre due bambini, il più piccolo di 9 mesi, sono stati ricoverati in ospedale per ipotermia. I piccoli sono rimasti intrappolati in auto, insieme ai loro genitori, nel sottopasso di viale della Regione, all’altezza di via Sardegna, sommerso dall’acqua. Le forze dell’ordine hanno prelevato coperte e teli termici dagli ospedali per le persone soccorse in strada.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp