L’orlandino Francesco Sgrò vince il primo premio al concorso per musicisti di Napoli

1128

Ottimo risultato per il 19enne orlandino Francesco Sgrò, allievo di flauto traverso al Conservatorio statale di Musica “Arcangelo Corelli” di Messina.

Per il giovane musicista un bel traguardo ottenuto oggi: il primo premio al concorso nazionale di Musica “Saverio Mercadante” di Napoli, svolto in modalità telematica per via delle misure restrittive imposte dal Covid-19.

Francesco si è aggiudicato il primo premio eseguendo i primi due tempi del concerto in sol maggiore di Stamitz per flauto e orchestra, ridotto a flauto e pianoforte.

Per il giovane orlandino si è trattato della prima partecipazione ad un concorso a livello nazionale, esperienza che gli ha permesso di confrontarsi con molti altri giovani musicisti provenienti da tutta Italia.

Al Conservatorio Francesco, che suona il flauto traverso, è seguito dal M° Francesco Bruno e fino ad oggi è stato sempre impegnato nell’ambito musicale cercando di crescere sempre di più.

Il Concorso “Saverio Mercadante” è indetto dall’Associazione “Officina della Musica” con il patrocinio del Comune di Napoli, al fine di promuovere la cultura musicale ed incoraggiare i giovani ad un serio studio della musica classica, leggera, jazz e canzone classica napoletana.