domenica, Settembre 27, 2020

Spadafora. L’arrivo dei Canadair ha placato la furia delle fiamme

“Dopo numerosi solleciti in prefettura alle ore 18:55 è arrivato il primo canadair, adesso la situazione è sotto controllo”. Così il sindaco di Spadafora, Tania Venuto, sulla pagina CresciAmo con Spadafora che solitamente utilizza per le sue comunicazioni alla popolazione. Il vasto incendio che ha interessato la cittadina tirrenica ha generato un pomeriggio di tensione tra gli abitanti delle zone maggiormente interessate. Sembra che il rogo si sia originato all’altezza di Grangiara e che, in un primo momento (complice anche il calmarsi del vento), sembrasse domato. Ma il forte scirocco ha tornato a imperversare. Il fuoco ha quindi avuto vita facile, propagandosi fino a Verdesca e ancora più giù alla via Riolo. Completamente arsa la collina sulla quale sorge il cimitero vecchio.

“Per fortuna nessun danno a cose e persone – ha commentato ancora il primo cittadimo – a parte che a terreni incolti per i quali ai proprietari terrieri domani verrà consegnato un bel verbale”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp