blank

Denunce nel barcellonese, due arresti a Pace del Mela

I militari della compagnia dei carabinieri di Barcellona hanno incrementato i servizi di controllo del territorio nel comprensorio barcellonese.

Questo il bilancio: un 26 enne, un 42 enne e un 17 enne sono stati denunciati – il minore alla procura della repubblica per i minori di Messina – per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere, in quanto tutti trovati in possesso di un coltello a serramanico. Poi un 42 enne è stato denunciato per guida senza patente, poiché mai conseguita e recidivo nel biennio; ad un 49 enne si contesta violazione colposa dei doveri inerenti la custodia delle cose sottoposte a sequestro amministrativo in quanto sorpreso alla guida di un veicolo già sottoposto a sequestro amministrativo. Infine cinque persone sono state segnalate alla  Prefettura perchè trovate in possesso di modiche quantità di stupefacenti, detenute per uso personale, con il sequestro complessivo di 20 grammi di “marijuana”. In totale sono stati controllati, oltre 200 automezzi e 300 persone e sono state contestate infrazioni al Codice della Strada che prevedono sanzioni amministrative (tra cui 3 per mancanza di copertura assicurativa con i sequestri amministrativi dei veicoli), e ritirate, in vista della successiva sospensione, 2 patenti di guida.

blankIn un altro contesto, a Pace del Mela, i carabinieri della compagnia di Milazzo hanno arrestato in flagranza due uomini per tentato furto aggravato; sono stati sopresi mentre erano intenti a rubare materiale edile da un casolare abbandonato in una proprietà privata, utilizzando una piccozza ed altri arnesi di scasso. I militari hanno rinvenuto diversi laterizi che i due avevano già prelevato e caricato su un’autovettura parcheggiata nei pressi. Tutto il materiale è stato restituito ai legittimi proprietari. I due, entrambi incensurati, sono stati arrestati ed inoltre sanzionati per l’inosservanza delle disposizioni volte a limitare il contagio del Covid-19, in quanto fuori dalle proprie abitazioni senza un giustificato motivo.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank