mercoledì, Luglio 6, 2022

A Capo d’Orlando si mette in moto la macchina della solidarietà

donazione ard

È partita da due giorni la campagna solidale del Comune di Capo d’Orlando, per fornire aiuti concreti alle famiglie bisognose, durante l’emergenza coronavirus.

Un noto imprenditore del territorio ha già effettuato una prima importante donazione, acquistando una grossa quantità di beni di prima necessità al supermercato orlandino ARD Discount, che sta provvedendo, attraverso la Protezione Civile Comunale, a distribuire i generi alimentari a chi ne ha bisogno, anche grazie alla collaborazione del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo n.2 di Capo d’Orlando, Rita Troiani.

Lo stesso supermercato di Via Consolare Antica ha reso noto di stare lavorando per rendere disponibile nei prossimi giorni, all’esterno della struttura, un punto di Protezione Civile in cui sarà possibile consegnare i beni di prima necessità.

A chi si recherà a fare la spesa sarà consegnata una busta in cui chi vorrà potrà mettere anche solo un pacco di pasta per poi consegnarlo ai volontari, che si occuperanno della consegna a domicilio a chi ne ha bisogno.

È stato lo stesso Sindaco Franco Ingrillì ad annunciare che già tante persone hanno offerto aiuti economici a quanti non sono in condizione di acquistare beni indispensabili.

Il Comune paladino ha infatti messo in moto una vera e propria macchina organizzativa: chiunque volesse offrire un contributo può chiamare la segreteria del Sindaco al numero telefonico 0941-915244.

Le persone bisognose di farmaci e alimenti possono contattare l’Ufficio Servizi Sociali tutti i giorni fino alle 18:00 al numero telefonico 0941-915340. Il personale preposto raccoglierà le segnalazioni e i volontari della Protezione Civile si occuperanno della consegna a domicilio.

Facebook
Twitter
WhatsApp