Patti, carenza di sangue negli ospedali. Appello ai donatori

335

L’emergenza del coronavirus ha prodotto anche il crollo delle donazioni di sangue; un crollo netto del 70%. Da qui si sta verificando una grave carenza di sangue, in quanto molte persone che donano con regolarità, hanno cancellato la propria donazione.

Invece, adesso è ancora più necessario che i donatori non si facciano prendere da allarmismi inutili e vengano a donare nei centri trasfusionali e nelle unità di raccolta delle associazioni donatori di sangue. Questa la considerazione del dottor Gaetano Crisà direttore dell’unità operativa complessa della medicina trasfusionale all’ospedale “Barone Romeo” di Patti e di seguito l’appello e l’invito a tutti i cittadini in buona salute perchè vengano a donare il sangue.