martedì, Giugno 25, 2024

Acquedolci, intimidazione alla figlia di Antoci in una pizzeria

Antoci
Antoci

E’ un atto di una gravità inaudita, sono frastornato. Non è giusto per la mia famiglia, con quello che ha vissuto e che stiamo continuando a vivere. Per me è una giornata terribile“. Così ha dichiarato Giuseppe Antoci, in una nota pubblicata dall’agenzia Agi, commentando l’aggressione subita dalla figlia in una pizzeria di Acquedolci ieri sera.

La ragazza che si trovava con alcune amiche in una pizzeria, è stata avvicinata alle spalle da un giovane che l’ha apostrofata in malo modo e alla fine ha insultato pure il padre.

La ragazza, molto scossa da quanto accaduto, si è subito allontanata dal locale e sull’episodio sono in corso indagini.

“Sono certo – ha aggiunto Antoci – che le forze dell’ordine e la magistratura faranno il loro lavoro e che assicureranno alla giustizia questa persona”.

Facebook
Twitter
WhatsApp