Capo d’Orlando, nominata la nuova giunta

802

È stato comunicato nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Europa il rimpasto della giunta del Comune di Capo d’Orlando. Com’era stato da noi anticipato, saranno Edda Triscari e Fabio Colombo ad entrare nella giunta guidata dal sindaco Franco Ingrillì, andando ad affiancare Aldo Sergio Leggio – che viene nominato vice-sindaco – ed Andrea Paterniti. 

Triscari e Colombo subentrano al dimissionario Cristian Gierotto e a Sara La Rosa, che resta al Comune ad occupare il ruolo di esperto alla programmazione.
Le deleghe saranno attribuite nel pomeriggio, ma secondo le prime indiscrezioni Fabio Colombo avrà le deleghe a sport, turismo e acquedotto, mentre Edda Triscari quelle alle pari opportunità, servizi sociali e culto.

Il vice-sindaco Aldo Leggio e l’assessore Andrea Paterniti manterranno invece la quasi totalità delle loro vecchie deleghe.

In virtù di queste nomine in giunta, nella prossima seduta del consiglio comunale si dovrebbero insediare come consiglieri Francesco Origlio (in quota “Lista Orlandina”, in seguito alle dimissioni da consigliere di Fabio Colombo) e Gianfranco Timpanaro (per lo scorrimento nella lista “Città Futura”, in virtù del posto liberato dall’assessore Edda Triscari).

Successivamente, nel momento in cui si procederà alla modifica dello statuto, si procederà alla nomina del quinto assessore; si fa il nome di Enza Giacoponello, in quota lista “Partiamo da Capo”, che, nel caso dovesse essere nominata, farebbe entrare in consiglio Monica Lanza Volpe.