Tribunale di Barcellona, in arrivo sei nuovi Magistrati

438

Arriveranno sei nuovi magistrati nel distretto giudiziario di Messina, rideterminando la pianta organica dei palazzi di giustizia. Lo ha comunicato il sottosegretario alle finanze Alessio Villarosa, che ha portato l’attenzione soprattutto sul tribunale di Barcellona e la Procura del Longano che si trovano a dover affrontare anche le pendenze aperte con la sede distaccata di Lipari.

Ora a Barcellona sarà previsto un aumento di magistrati: due per il Tribunale di Barcellona che da quindici unità previste dalla vecchia pianta organica salirà a diciassette e uno per la procura di Barcellona che da cinque salirà a sei. Per Villarosa questo è un primo ma importante passo per restituire alla città un po’ di dignità che le era stata tolta dalla riduzione prevista nel 2016 dal precedente Governo.

Ma adesso bisognerà intervenire anche sull’organico previsto come personale amministrativo, che sta facendo i salti mortali per coprire i grossi deficit della sede distaccata di Lipari. “Su questa tematica ho anche già interessato direttamente il ministro della giustizia Alfonso Bonafede, ha concluso Villarosa, affinché intervenga con decisione e urgenza, perchè ci tengo a garantire sempre il massimo impegno per il mio territorio che non può né deve essere abbandonato!”