Cinque giovani orlandini suonano per il Papa in piazza San Pietro

4844

Grande emozione mercoledì a Roma per cinque dei componenti della banda “Santa Lucia” di Capo d’Orlando.

I ragazzi si sono aggiunti ai componenti della banda “Isola Verde” di Salina per suonare all’udienza di Papa Francesco.

La banda eoliana, diretta dai maestri Andrea e Giuseppe Restifo, ha sfilato suonando in piazza San Pietro davanti al Papa e ad oltre 17mila fedeli.

Samuele Granata e Francesco Sgrò al flauto, Simone La Galia al corno, Simone Rizzo al clarinetto e Alessio Rizzo alle percussioni hanno vissuto una giornata indimenticabile, potendo suonare su un palcoscenico importante come Piazza San Pietro.

Emozione indescrivibile per i musicisti orlandini, tutti giovanissimi, che hanno potuto incontrare il Santo Padre e scattare con lui una fotografia.

I ragazzi hanno assistito da vicino all’arrivo del Papa, fin dal suo arrivo in Papamobile, sulla quale ha fatto salire cinque bambini, che hanno avuto così il privilegio di godersi un tragitto insolito tra i vari settori della piazza delimitata dal colonnato del Bernini.

Tra i componenti della banda era presente anche il nasitano Salvatore Ciminata, con il suo sax contralto.