Al Porto di Capo d’Orlando arriva il megayacht che fu di Silvio Berlusconi

6615

È arrivato ieri pomeriggio al Porto Turistico “Capo d’Orlando Marina” il megayacht a vela di 42 metri “Principessa VaiVia”, acquistato nel 1991 da Silvio Berlusconi.

Barca battente bandiera italiana, che poi passò di proprietà ad un altro armatore italiano: Ennio Doris, fondatore del Gruppo Mediulanum, che acquistò il veliero da Berlusconi per circa 8 milioni di euro.

Nel 2011 il veliero è stato rimodernato e adesso appartiene alla famiglia Casiraghi, principi di Monaco, che ha scelto il Porto Turistico “Capo d’Orlando Marina” come base per le proprie vacanze.

Per il resto del mese di agosto l’imbarcazione “Principessa Vaivia” sarà spesso al porto paladino, di cui ha apprezzato l’accoglienza e i servizi.

Disegnato e costruito dal prestigioso cantiere Perini Navi di Viareggio, il megayacht può ospitare, in maniera confortevole, fino ad un massimo di 10 persone. Realizzato quasi interamente in alluminio e legno, ha una potenza di 408 cavalli.