mercoledì, Aprile 17, 2024

Falcone su Trenitalia: “da novembre 5 nuovi treni elettrici in Sicilia”

amnotizie390100x

L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone annuncia le novità per la tratta ferroviaria Messina-Palermo e risponde alla presa di posizione dei sindacati dei trasporti riguardo le presunte carenze di Trenitalia nella gestione del contratto di servizio in Sicilia.

Falcone ammette gli sbagli ma al tempo stesso ricorda che il contratto di servizio che la Sicilia ha firmato con Trenitalia ha avuto delle ricadute non del tutto negative sulla circolazione ferroviaria isolana.

L’assessore regionale mette in luce, piuttosto, le novità che riguardano il trasporto ferroviario a partire dal prossimo autunno. In questi giorni, il Governo Musumeci ha pattuito con l’amministratore delegato di Trenitalia Orazio Iacono, l’entrata in servizio a novembre di cinque nuovi treni elettrici che serviranno la tratta oggi più penalizzata, cioè la Messina-Palermo. Ulteriori sette nuovi convogli saranno operativi in Sicilia entro il 2021.

Il nuovo contratto prevede, inoltre, che Trenitalia non debba effettuare aumenti delle tariffe, che l’azienda preveda pacchetti sconto per le famiglie e che promuova il trasporto gratuito delle bici, incentivando la mobilità sostenibile.

 Per le lagnanze dei sindacati abbiamo concordato – conclude Falcone – lo svolgimento di un incontro operativo fra Regione, Trenitalia e parti sociali prima del 10 Agosto”.

Facebook
Twitter
WhatsApp