Capo d’Orlando inadempiente sul bilancio, Gemmellaro e Sanfilippo interrogano

207

Interrogazione urgente presentata dai Consiglieri comunali Gaetano Gemmellaro,  capogruppo della lista ”I Paladini d’Orlando” e Gaetano Sanfilippo Scimonella, consigliere indipendente, sulla mancata convocazione Consiglio Comunale per  approvazione del rendiconto di gestione esercizio finanziario 2018 e del bilancio di previsione 2019/2021.

I consiglieri scrivono:

“Premesso che:

  • il bilancio consuntivo (o rendiconto di gestione) è il documento con cui si rendicontano le spese e le entrate effettivamente sostenute per la gestione dell’Ente Comune, da sottoporre al Consiglio comunale per l’approvazione entro il 30 aprile, mentre il bilancio di previsione è il documento di pianificazione economica e di programmazione politica che viene approvato annualmente dal Consiglio comunale su proposta della Giunta. Esso ha una funzione autorizzativa in quanto stabilisce l’entità, la natura e la destinazione della spesa che l’Ente potrà sostenere nel corso dell’anno e le relative modalità di finanziamento;

– la Circolare n.8 del 03 giugno 2019, dell’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali sollecita l’Ente Comune a trasmettere  urgentemente gli estremi delle deliberazioni consiliari di adozione/approvazione del bilancio di previsione 2019/2021 e del rendiconto di gestione 2018, rammentando che l’inadempienza determinerà l’attivazione della procedura sostitutiva mediante la nomina del commissario ad acta;

considerato che:

– la Giunta Comunale ad oggi, non ha ancora provveduto all’adozione del bilanci, né quantomeno ha attivato le procedure di riequilibrio finanziario pluriennale da sottoporre al Consiglio comunale per le regolari approvazioni;

ritenuto che:

– la mancata approvazione dei predetti atti amministrativi nei termini previsti dalla Legge, determina una presunzione di inadempienza dell’Ente e comporta l’avvio della procedura di nomina del Commissario ad acta con possibilità di pervenire allo scioglimento del Consiglio comunale;

quanto sopra premesso, considerato e ritenuto,  i sottoscritti Consiglieri comunali interrogano il sindaco per sapere e/o conoscere:

i motivi per i quali ancora ad oggi, la Giunta comunale non ha provveduto all’adozione del bilancio di previsione 2019/2021 e del rendiconto di gestione 2018, atti propedeutici alla successiva convocazione del Consiglio Comunale per i successivi adempimenti di legge.

Si richiede risposta scritta e l’inserimento come punto all’o.d.g. nel prossimo Consiglio Comunale.