Militello Rosmarino, rinviate le udienze sui ricorsi per il sindaco Riotta ed il vice sindaco Tomasi

385

Sono state rinviate al 16 settembre, per impedimento del giudice relatore, le discussioni dei ricorsi, che si sarebbero dovuti trattare quest’oggi al tribunale di Patti, su presunte situazioni di ineleggibilità, incandidabilità o incompatibilità per il sindaco di Militello Rosmarino Salvatore Riotta e del vicesindaco Antonino Tomasi.
Riotta è difeso dall’avvocato Alfio Pappalardo e Tomasi dall’avvocato Emidio Riolo. Sono diverse le vicende che caratterizzano i due amministratori; per Riotta c’è un’ordinanza di demolizione su un’abitazione di proprietà, ricevuta in eredità dal defunto padre nel 2013. Per Tomasi la questione riguarda la titolarità di un laboratorio di analisi chimiche convenzionato col servizio sanitario nazionale. In entrambi i ricorsi si chiede che venga dichiarata la decadenza dei due amministratori.