Dal Rems di Naso al carcere per violenza sessuale

In esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina, i Carabinieri della Stazione di Naso hanno arrestato un 48enne messinese, ospitato presso la comunità terapeutica assistita di Naso in regime di libertà vigilata.
L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto dai militari dell’Arma presso la casa circondariale “Vittorio Madia” – Barcellona Pozzo di Gozzo, per scontare la pena di 4 anni di reclusione, in quanto riconosciuto colpevole dei reati di violenza sessuale e maltrattamenti contro familiari, commessi nel 2016.
 

(sc_adv_out = window.sc_adv_out || []).push({ id : "486803", domain : "n.ads5-adnow.com", no_div: false });
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank